Home > Banda della magliana romanzo criminale

Banda della magliana romanzo criminale

Banda della magliana romanzo criminale

Zeta e Pi greco cercano di confondere le indagini e ricattano il commissario Scialoja, reo di aver fatto fuggire in Francia una attivista di sinistra, sospettata di terrorismo e lo costringono a farsi trasferire a Modena. Il Nero, su richiesta delle due spie e col supporto di un esponente della mafia, ammazza il Pidocchio , un giornalista scandalistico.

L'evento corrisponde, nella storia reale, all'assassinio di Mino Pecorelli. Un personaggio politico detto il Vecchio tira le fila di Zeta e Pi greco. Usa la pressione della forza pubblica per costringere la banda a collaborare con i suoi progetti: Il rapporto tra Libanese e Freddo si guasta a causa del rapporto con i servizi segreti , che Freddo non approva, e delle ambizioni grandiose e irrealiste di Libanese. Questi diventa sempre più teso, perde molto al gioco e una sera, dopo aver contratto un grosso debito con uno dei fratelli Gemito , vecchi alleati del Terribile, rifiuta di pagare e li insulta brutalmente.

La reazione non si fa attendere: Nel frattempo Scialoja partecipa alle operazioni di salvataggio dopo la strage alla stazione di Bologna. Si convince a ritornare a Roma e continuare le indagini sulla banda, riuscendo, tramite amicizie del procuratore Borgia e farsi ritrasferire a Roma. La banda, ora guidata dal Freddo, cerca di vendicare il Libanese, ma inizialmente con scarso successo.

Il Sardo esce dal manicomio criminale e pretende di avere più potere e denaro. Viene eliminato. Finalmente la banda riesce a scovare e assassinare i fratelli Gemito ma, durante l'ultimo agguato, Bufalo e Ricotta sono catturati dalla polizia. Il Dandi, che aveva partecipato all'azione con funzioni di copertura, alla vista della polizia non interviene, abbandonando i compagni.

Comincia a fare affari da solo con Trentadenari senza informare gli altri. Quando Patrizia esce dal carcere, riallaccia la relazione con Scialoja e, prima di lasciarlo definitivamente, gli rivela l'ubicazione delle armi della banda nel sotterraneo del ministero. Il deposito viene svelato e il guardiano rivela il nome di alcuni dei membri della banda alla polizia. Mentre il Freddo si trova in carcere per strascichi di vecchi crimini, il resto della banda diventa sempre più instabile e violento.

Effettuano vendette sanguinarie contro rivali di piccolo calibro. Nembo Kid è incaricato da zio Carlo di assassinare un banchiere a Milano nella realtà si tratta del tentativo di uccidere Roberto Rosone, vice presidente del Banco Ambrosiano ma l'operazione va storta e viene ucciso dalla polizia. Il Freddo sta per uccidere il Sorcio, che aveva venduto dell' eroina al fratello Gigio , quando vengono entrambi arrestati. Il Sorcio si pente e rivela tutta la struttura della banda agli investigatori. Tutti vengono arrestati, tranne il Dandi. Dandi è comunque catturato in seguito mentre fa visita a Patrizia.

Grazie alle dichiarazioni del Sorcio tutti vengono condannati a molti anni di reclusione al di fuori del Dandi, ma non verrà mai riconosciuta in sede legale l'esistenza di una "banda", ovvero di un'organizzazione criminale di stampo mafioso. Il Dandi riesce ad avere l'assoluzione e la pulizia della sua fedina penale grazie alla lista ritrovata in seguito ad un furto in una banca della lista segreta della P2. Dandi usa la lista per comprarsi la libertà e inoltre chiede anche che venga lasciato evadere un altro membro della banda, che comincia a nutrire un profondo risentimento nei suoi confronti. Ad evadere sarà Fierolocchio.

Bufalo cova un odio rabbioso contro Dandi ma accetta di dimenticarsi di lui grazie ad un accordo con il Dandi stesso. Un accordo che gli aprirà le porte di un manicomio criminale e non del carcere. La 20th Century Fox Home Entertainment ha messo la seconda stagione in commercio nel mercato italiano in DVD il 19 ottobre [9] ; la confezione è composta da quattro dischi. Il 23 novembre è stata pubblicata una confezione comprendente le due stagioni e composta da otto DVD [10].

L'attore Roberto Infascelli ha recitato sia nel film che nella serie TV. Nel film ha interpretato Gigio , il fratello del Freddo , mentre nella serie TV ha interpretato il Sorcio. Stefano Fresi che nel film interpretava il ruolo del Secco, qui è autore del tema musicale della sigla di testa. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Romanzo criminale. Francesco Montanari: Il Libanese Vinicio Marchioni: Il Freddo Alessandro Roja: Il Dandi Daniela Virgilio: Patrizia Andrea Sartoretti: Bufalo Riccardo De Filippis: Scrocchiazeppi Mauro Meconi: Fierolocchio Marco Bocci: Nicola Scialoja Marco Giallini: Il Terribile Edoardo Pesce: Ruggero Buffoni Lorenzo Renzi: Sergio Buffoni Alessandra Mastronardi: Roberta Giovanna Di Rauso: Donatella Giorgio Caputo: Ricotta Orlando Cinque: Trentadenari Emiliano Coltorti: Il Nero Simone Mori: Maurizio Gemito Alberto Gasbarri: Remo Gemito.

Il Libanese: Maurizio Abbatino "Crispino" Il Dandi: Enrico De Pedis "Renatino" Patrizia: Sabrina Minardi Il Bufalo: Marcello Colafigli "Marcellone" Scrocchiazeppi: Edoardo Toscano "Operaietto" Fierolocchio: Libero Mancone Ruggero Buffoni: Vittorio Carnovale "il Coniglio" Sergio Buffoni: Giuseppe Carnovale "il Tronco" Il Nero: Massimo Carminati Il Sorcio: Puoi modificarla oppure confermarla. Poi controlla la posta per confermare il link che ti è stato inviato. Controlla la posta e conferma il link che ti è stato inviato. Il tuo codice cliente e codice fiscale sono errati Inserisci il Cod.

Smart Card. Il tuo codice Smart Card va associato alla tua utenza, inserisci nome e cognome. Inserisci il tuo numero di cellulare. Inserisci il codice che hai ricevuto via SMS. L'operazione è avvenuta con successo, a breve riceverai un'email con i tuoi dati all'indirizzo da te indicato. L'operazione non è andata a buon fine. Ti invitiamo a ripetere la compilazione. Ci dispiace ma, come previsto dalle norme vigenti, non è possibile modificare i tuoi dati personali finché è in corso la limitazione del trattamento dei dati.

Inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato.

Romanzo Criminale: il libro di Giancarlo De Cataldo e tutti i suoi adattamenti

Nel libro "La verità del Freddo", Maurizio Abbattino, il Freddo di Romanzo Criminale, capo e fondatore della banda della Magliana, racconta la. Vedi su Sky TG24 la fotogallery Romanzo Criminale - La serie, tra finzione e er Fornaretto ed in seguito er Negro, uno dei leader della banda. Romanzo Criminale è l'opera scritta da Giancarlo De Cataldo sulla banda della Magliana che ha ispirato poi un film e una serie televisiva. Romanzo Criminale: chi erano davvero i boss della Banda della Magliana. Scopri le ultime notizie e gli approfondimenti sui fatti del giorno su. Romanzo criminale è una serie televisiva italiana basata sull'omonimo romanzo del giudice .. Le principali "batterie"(bande) che diedero vita alla banda della Magliana si svilupparono lungo l'asse della via Ostiense: erano quelle di. Il primo episodio della serie tv che racconta l'ascesa della Banda della Magliana. Roma, un piccolo delinquente, il Libanese, con la sua batteria formata. Corrispondenza tra i personaggi di Romanzo Criminale e i membri della Banda della Magliana. 1 dicembre alle ore Pietro Proietti detto "er.

Toplists